Dipendenze e Salute mentale

...

Con l’espressione salute mentale si fa riferimento ad uno stato di benessere emotivo e psicologico nel quale l’individuo è in grado di sfruttare le sue capacità cognitive o emozionali, esercitare la propria funzione all’interno della società, rispondere alle esigenze quotidiane della vita di ogni giorno, stabilire relazioni soddisfacenti e mature con gli altri, partecipare costruttivamente ai mutamenti dell’ambiente, adattarsi alle condizioni esterne e ai conflitti interni.

Possiamo invece descrivere il concetto di dipendenza patologica o di sindrome della dipendenza come “quella condizione psichica e talvolta anche fisica, derivante dall’interazione tra un organismo vivente e una sostanza tossica, e caratterizzata da risposte comportamentali e da altre reazioni, che comprendono sempre un bisogno compulsivo di assumere la sostanza in modo continuativo o periodico, allo scopo di provare i suoi effetti psichici e talvolta di evitare il malessere della sua privazione”.

Il Sistema Sanitario Nazionale promuove lo sviluppo di interventi integrati finalizzati a garantire la continuità del percorso assistenziale, anche intersettoriale, nell’ambito di attività legate alla tutela della salute mentale e alla cura e alla prevenzione delle dipendenze patologiche. Il Distretto si occupa di garantire e gestire tali servizi, raccordandosi con i Dipartimenti territoriali ed ospedalieri.

Referente Assistente Sociale Dott.ssa Greta Tonolli

0375/786269, tonollig@consociale.it

Riferimenti Bibliografici

https://www.aprirenetwork.it/2017/09/12/salute-mentale-e-dipendenze-patologiche-2/