Sviluppo di comunità

progetto sperimentale per promuovere la coesione sociale nel sub-ambito viadanese

La recente esperienza di co-programmazione, che ha portato l'Azienda Speciale Consortile Oglio Po a redigere il nuovo Piano di Zona 2021-2023 per il sub-ambito viadanese, ha posto le basi per avviare la sperimentazione di un primo progetto di sviluppo di comunità da attivare su tutti e dieci i comuni consorziati.

La progettualità, estremamente innovativa, vuole andare a ridefinire il modo di intendere il welfare locale, non più fondato sulla mera erogazione di servizi, ma bensì sui rapporti di solidarietà, corresponsabilità e interdipendenza di cittadini, gruppi informali, mondo della scuola, associazionismo e molto altro.

L'Azienda Speciale Consortile Oglio Po ha quindi incaricato Daniele Goldoni, artista ed educatore professionale, quale facilitatore di rete, per iniziare questo lavoro di ricerca, stimolo e ascolto attivo del territorio.

Il progetto prevede l'iniziale coinvolgimento di un Gruppo Guida per ciascun micro-territorio, composto da chi aveva già manifestato interesse e partecipato attivamente ai tavoli propedeutici alla stesura del Piano di Zona, ma l'auspicio è quello di coinvolgere progressivamente, già dai primi incontri, nuovi cittadini già impegnati nel sociale, nel mondo dell'associazionismo e che desiderano mettersi a disposizione della propria comunità.

VISIONA IL CALENDARIO DEI NUOVI INCONTRI

Il Piano di Zona è stato quindi un punto di partenza per proseguire nell'analisi ed ascolto attivo dei cittadini che hanno già segnalato diverse riflessioni su cui lavorare e che, grazie alle competenze di Goldoni, verranno seguiti in un percorso di Ricerca/Azione in grado di trovare possibili soluzioni a bisogni dei territori.

Sarà un lavoro di confronto e costruzione realmente condiviso nel quale ogni gruppo potrà trovare gli strumenti che meglio li rappresentano e sentono utili per il proprio territorio (workshop, interviste, eventi, contesto social e molto altro ancora).

Sei interessato a partecipare al Gruppo-Guida più vicino a dove vivi/sei attivo?

Daniele Goldoni, facilitatore di rete sarà lieto di incontrati e coinvolgerti nel primo appuntamento utile in programma (cell. 348-388774 - e-mail info@danielegoldoni.it)

PROSSIMI INCONTRI IN PROGRAMMA (APRILE/MAGGIO 2022)